ABOUT ME

Curiosa, entusiasta, sempre in movimento. Da quando ho iniziato a viaggiare non ho piu smesso! Se vuoi conoscermi meglio clicca sulla mia foto.

Stay Connected

Sunshine Blogger Award 2018

Un noto detto cita “Chi ben cominicia è a metà dell’opera…” ed essere nominata per il Sunshine Blogger Award 2018, oltre a riempirmi di gioia, mi sembra di ottimo auspicio per questo anno appena iniziato. Inoltre il logo del Sunshine Blogger Award, una distesa di allegri girasoli, è un vero e proprio invito alla positività. Questo è il mio augurio a tutti voi, che il “vostro sole interiore” possa sempre risplendere in questo 2019, anche nelle giornate più cupe.

Un ringraziamento ed un augurio speciale lo dedico a Valentina, ideatrice del blog Travelling with Valentina, che con la sua nomina ha fatto risplendere questa umida e nebbiosa giornata in pianura padana. Essere nominata per il Sunshine Blogger Award 2018 mi ha sorpreso ed emozionato.

Ma non è solo una nomina, lo colgo come uno stimolo importante di crescita. Invecchio Cresco io e invecchia cresce anche il blog, non solo a livello numerico di post pubblicati ma soprattutto di contenuti. Sapere di essere uno stimolo e fonte di ispirazione ad altri viaggiatori mi riempie di orgoglio ma è anche una responsabilità, a cui cercherò di non venire mai meno.

Ma cos’è esattamente il Sunshine Blogger Award 2018? scopriamolo assieme

SUNSHINE BLOGGER AWARD: REGOLE DEL GIOCO

È un premio assegnato da blogger ad altri blogger che tramite il loro sito e canali social sono fonte di ispirazione, creatività e positività. Bello vero?

Per contribuire a questa diffusione di positività basta scrivere un articolo sul proprio blog, rispettando alcune semplici regole:

  • Ringraziare la persona che vi ha nominato inserendo il link del suo sito web
  • Rispondere alle 11 domande che vi ha rivolto
  • Nominare altri 11 blogger e formulare 11 nuove domande
  • Informare i candidati della nomina
  • Elencare le regole del gioco ed include il logo del contest ( se ne trovano diversi in rete)

sunshinebloggeraward

SUNSHINE BLOGGER AWARD 2018: LE RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VALENTINA

1. Il 2018 si è appena concluso. Quali emozioni e viaggi ricorderai con un pizzico di nostalgia?

Sicuramente le Azzorre, visitate questa estate. Non sapevo bene cosa aspettarmi da questa meta, ora posso dire di aver trovato un piccolo eden galleggiante con vulcani, laghi, piscine termali naturali, filari di ortesie a perdita d’occhio e l’immensità dell’oceano. In due parole una natura selvaggia e affascinante. A fine vacanza avevo la sensazione  di essere stata fuori dal mondo per un mese o anche di più, in realtà erano trascorsi solo 10 giorni. Avevo perso totalmente la cognizione del tempo, mi sentivo rilassata e rigenerata come non mai. Se amate la natura e la tranquillità le Azzorre sono il posto che fa per voi, vivrete una vacanza indimenticabile.

Sao Miguel, Boca do Infierno

2. C’è un viaggio o un’esperienza che ti ha particolarmente cambiato?

Un antico proverbio cinese cita “Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita”. Condivido appieno questo pensiero e credo che ogni viaggio possa trasformarci una persona diversa, auspicabilmente migliore. Viaggiare ci fa uscire dalla nostra zona di confort, dobbiamo misurarci con una lingua che non conosciamo, tradizioni e usi diversi. Un mix perfetto di eccitazione e smarrimento. Viaggiare ci mette a nudo, ci mostra quali sono i nostri limiti e allo stesso tempo è uno stimolo continuo a superarli. Viaggiare è un modo straordinario per conoscere il mondo ma prima di tutto per conoscere meglio noi stessi. Il viaggio più snervante, faticoso ma allo stesso tempo che mi ha regalato più emozioni è stato sicuramente quello in India.

India

3. Come scegli la destinazione dei tuoi viaggi?

Dipende. Alle volte sono stati i racconti di amici ad ispirarmi, altre volte qualche foto trovata per caso sul web. Ultimamente sono molto attratta da mete poco affollate, lontano dal trambusto delle metropoli e dove la natura fa da padrona. Due anni fa sono stata in Namibia e ancora la sogna la notte.

Namibia

4. Preferisci dedicare tempo ed attenzione all’organizzazione di un viaggio o partire all’avventura senza aver prenotato nulla?

Avendo sempre i giorni contati preferisco organizzarmi con mesi di anticipo per ottimizzare i tempi, tra l’altro vedere come un viaggio prende forma tappa dopo tappa è una fase che adoro e mi diverte un sacco. Non nego però che sogno un giorno di poter partire all’avventura senza avere pianificato nulla, magari con un biglietto di sola andata!

5. Quale viaggio sogni da tempo?

La mia lista dei travel dream è lunga e in continua evoluzione. Più viaggio e più si allunga, non ho mai capito perché 🙂 Di tutte le mete che sogno il Botswana è sicuramente quella più agognata. Purtroppo è un viaggio molto costoso che ho provato ad organizzare in momenti diversi ma per un motivo o per l’altro ho dovuto sempre rinunciare. Ma mai dire mai.

6. Hai mai visitato un Paese o una città da molti sottovalutato/a e che invece ti ha stupito positivamente?

L’anno scorso sono stata in Oman. Quando l’ho annunciato ad amici e parenti mi hanno tutti guardato con un aria un po’ perplessa ed io stessa non sapevo bene cosa aspettarmi. Avevo già sentito parlare dell’Oman ma non avevo mai approfondito l’argomento, associando erroneamente questo paese ai vicini Emirati Arabi, un tripudio di mall e hotel extra lusso, non esattamente il mio target di vacanza ideale e niente di più lontano a quello che ho trovato in Oman. Ho adorato questa terra, nonostante avessi preso parte ad un tour organizzato, tipologia i viaggi che non amo in modo particolare. È un paese in perfetto equilibrio tra modernità e tradizione, che si sta timidamente aprendo al turismo, una terra per certi aspetti incontaminata e proprio per questo vi suggerisco di visitarla prima che venga presta d’assalto da frotte di cinesi e giapponesi.

Oman

7. C’è un Paese, una città o una località che proprio non ti ispira?

Credo che ogni paese valga la pena di essere visto, ma se proprio devo citare un posto che mi ispira poco e non ho mai preso in considerazione di visitare dico il Brasile.

8. Tre oggetti che non devono mai mancare nella tua valigia

La mia reflex, inseparabile compagnia di viaggio. Scarpe comode, amo camminare e spostarmi il più possibile a piedi. Un quadernetto per i miei appunti sconclusionati, che una volta a casa organizzo e trasformo in un ordinato diario di viaggio.

9. Qual’è il tuo rapporto con i social quando sei in viaggio?

In viaggio amo staccare il più possibile dal resto del mondo; alla sera se il wi-fi è funzionante uno sguardo ai social lo butto ma più per abitudine che per vero interesse.

10. Qual’è il principale motore che ti spinge a viaggiare?

Viaggiare mi rigenera e mi fa sentire libera. Mi piace esplorare luoghi a me sconosciuti, conoscere nuove persone ed entrare in contatto con culture e abitudini diverse dalla mia. Non è solo una fuga dalla routine come molti tendono a pensare, viaggiare significa anche mettersi in discussione, misurare i propri limiti e capacità. E non è sempre necessario andare dall’altra parte del mondo, anche un viaggio a due ore da casa può regalare una ventata di positività e autostima. Viaggiare per me è vivere.

cabo da roca

11. Come mai hai scelto di aprire un blog e come lo definiresti?

Durante i miei viaggi ho sempre avuto l’abitudine di scrivere su block notes e foglietti sparsi qua e là note, impressioni ed emozioni. In una fase più matura ho iniziato a trasformare questi appunti sparsi in veri e propri diari che ho iniziato ad inviare a turisti per caso. Uno dietro l’altro i miei diari di viaggio hanno iniziato ad essere selezionati e pubblicati sul giornale cartaceo che trovate in edicola ogni mese e questa l’iniezione di autostima mi ha portato a pensare che, se avessi aperto un blog, forse avrei potuto essere essere di aiuto ad un pubblico ancora più vasto. Questo blog è nato come un esperimento e piano piano ho scoperto che scrivere è terapeutico e pure divertente. Inoltre da quando ho un blog, osservo i luoghi con un occhio più attento e finalmente anche le mille e mille foto che scatto quando sono in viaggio hanno trovato una collocazione che non sia solo l’hard disk del PC. Non mi reputo una blogger professionista, con il mio blog spero solo di essere di aiuto ed ispirazione ad altri viaggiatori che come me, hanno sempre la valigia pronta e sognano, un giorno, di acquistare quel famoso biglietto di sola andata!

SUNSHINE BLOGGER AWARD 2018: LE MIE NOMINATION

Ecco le mie nomination per il Sunshine Blogger Award 2018. Non è stato facile individuare 11 blogger che non fossero stati già nominati e mi scuso per un eventuale ennesima nomination.

  1. Intrippando
  2. Viaggiatoreseriale
  3. Viaggiandoconmade
  4. Nataconlavaligia
  5. Martinaway
  6. Appuntiinvaligia
  7. Nonviaggioabbastanza
  8. Viaggiascrittori
  9. Orsanelcarro
  10. Partiepartenze
  11. Blogdiviaggilovest

SUNSHINE BLOGGER AWARD 2018: LE MIE DOMANDE

Avevo così tante curiosità che la lista iniziale era lunga quasi il doppio ma le regole sono regole!

  1. Qual’ è il tuo luogo del cuore?
  2. La cosa che più ami quando sei in viaggio
  3. E quale proprio detesti?
  4. Il tuo rapporto con la valigia: amore o odio?
  5. Come il viaggiare ti ha cambiato
  6. Cosa cerchi quando scegli una nuova meta?
  7. A cosa non rinunci mai quando viaggi?
  8. E di cosa fai volentieri a meno?
  9. Hai qualche rituale beneaugurante prima di intraprendere un nuovo viaggio?
  10. Ti è mai capitata qualche disavventura che ti senti di condividere?
  11. E la cosa più bella che ti ha lasciato un viaggio?

Ringrazio nuovamente Valentina per avermi nominata e lascio la parola agli altri travel blogger.

Fateci risplendere con i vostri racconti!

 

5 Comments

  1. L'OrsaNelCarro Travel Blog

    2nd Gen 2019 - 22:28

    Caspita quanto hai viaggiato! E che bella soddisfazione vedersi pubblicare i diari di viaggio su Turisti Per Caso io direi che la tua nomination è meritatissima! E considero un onore che tu abbia pensato a me 🙂
    Grazie ancora e piacere di conoscerti 🙂
    Daniela

    • Maria Paola Salvanelli

      Maria Paola Salvanelli

      3rd Gen 2019 - 11:06

      Ciao Daniela, deve ringraziare i miei genitori che mi hanno permesso di iniziare a viaggiare presto, forse non pensavano sarebbe diventata una sorta di droga 😉 penso sempre di aprire una nuova sezione per parlare dei viaggi che ho fatto pre-social: prima di facebook, prima di instagram e anche del digitale. Magari questo è l’anno giusto per mettere in pratica i buoni propositi. Come ben sai scrivere diari e tenere aggiornato un blog è un lavoro quasi a tempo pieno e, in effetti. essere stata pubblicata più volte su Turisti per Caso è stata una soddisfazione enorme. Grazie per il tuo commento e aspetto di leggere il tuo post 😉

  2. Valentina

    3rd Gen 2019 - 18:11

    Ti ringrazio Maria Paola per aver partecipato a questa iniziativa e per aver risposto in modo così chiaro ed esaustivo alle mie domande. Abbiamo quasi gli stessi gusti: anche io sono rimasta affascinata dall’Oman, un Paese che spero di rivisitare presto. Sogno sia le Azzorre che la Namibia, e da come ne parli sembrano proprio essere due destinazioni meravigliose.

    ps: neanche a me ispira il Brasile… forse per la troppa criminalità e il pericolo che un turista potrebbe correre… è una meta che non mi ha mai ispirato, nonostante sia molto curiosa di esplorare alcuni Paesi del Sud America, quali Argentina e Cile.

  3. Martina

    16th Gen 2019 - 14:01

    Ciao! Grazie mille per questa nomina, mi fa davvero tanto piacere ed è stata una bella sorpresa! Tanti complimenti anche per tutti i tuoi racconti pubblicati sulla rivista! 🙂
    Ti auguro di realizzare tutti i tuoi sogni di viaggio, il Botswana in primis 😉

    A presto e buon viaggio!

    • Maria Paola Salvanelli

      Maria Paola Salvanelli

      16th Gen 2019 - 16:24

      Grazie Martina, felice di averti fatto una sorpresa gradita. La trovo un iniziativa carina per conoscere e conoscersi meglio. Si va sempre cosi tanto di fretta che alle volte manca fin il tempo di pensare. Finger crossed per il Botswana…ci stiamo lavorando 😉
      A presto

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Stay Connected

ABOUT ME

Curiosa, entusiasta, sempre in movimento. Da quando ho iniziato a viaggiare non ho piu smesso! Se vuoi conoscermi meglio clicca sulla mia foto.

Instagram Feed

Categorie

Archivi

Advertise

×