ABOUT ME

Curiosa, entusiasta, sempre in movimento. Da quando ho iniziato a viaggiare non ho piu smesso! Se vuoi conoscermi meglio clicca sulla mia foto.

Stay Connected

La Provenza in 12 scatti

Questo post appartiene alla sezione “In 12 scatti”, di cui ho iniziato a parlarvi qui.
Un paese o una città al mese, per 12 mesi, raccontati solo attraverso le immagini.
Oggi vi porto in Provenza, un workshop fotografico dell’estate del 2014

La Provenza e’ proprio come la si vede nelle cartoline e ci si immagina prima di partire: campi di lavanda, borghi arroccati e dimore di campagna, mercati colorati e folkloristici, odore di spezie, bellissime cittadine e un ritmo di vita lento, che gli abitanti di queste zone trasmettono immediatamente ai turisti.

Meravigliosa tutto l’anno ma è soprattutto da fine giugno a metà luglio che con i suoi campi di lavanda in fiore si trasforma in un vero angolo di paradiso, un tripudio di profumi e colori che sapranno regalarvi attimi di felicità pura. Un’esperienza da vivere senza fretta e con la macchina fotografica a portata di mano.

1. Valensole qui troverete la massima concentrazione di campi coltivati di lavanda, che si perdono a vista d’occhio.

2. Ecco un’altra immagine di Valensole con la morbida luce del tramonto

3. Uno scorcio di Saint Michel l’observatiore

4. Dettaglio di una casa, siamo sempre a Saint Michel l’observatiore

5. Simiane La Rotonde, un meraviglioso villaggio arroccato e circondato da campi di lavanda e lavandin.

6. Il piccolo borgo di Saingnon fa da sfondo ad un immensa distesa di girasoli

7. Non solo lavanda, anche i fiori selvatici hanno il loro fascino

8. Roussillon; escursione all’interno de “le sentier des ocres”, un paesaggio surreale dalle mille sfumature

9. Il tradizionale ed imperdibile mercato a Isle sur la Sourge

10. L’ abbazia cistercense di Sénanque, circondata dai campi di lavanda. Davanti ai vostri occhi si aprirà un immagine da cartolina.

11. Gordes, villaggio arroccato su uno sperone di rocca, semplicemente spettacolare.

12. Nessuno vi dirà nulla se lascerete la macchina a bordo strada e vi inoltrerete per i campi, tra il ronzio delle api e il profumo intenso della lavanda…Indescrivibile!

 

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

×